Il Decreto Legge n. 83/2012 ha introdotto importanti novità nella Legge Fallimentare.

Il piano di risanamento è uno strumento atto al riassestamento delle imprese in crisi.

Esso non è inteso come una procedura concorsuale, in quanto non è soggetto ad alcun tipo di controllo da parte del Tribunale.

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta il nostro team se hai bisogno di ulteriori informazioni. Siamo qui per aiutarti